scuola 8.0

Lavagne Interattive Multimediali per la Didattica

BOLOGNA - Palazzo Re Enzo - 16-17 maggio 2007

per informazioni scrivere a: scuola8{chiocciola}scuole.bo.it

legenda menu viste  dimensione carattere piccolo dimensione carattere medio dimensione carattere grande dimensione carattere molto grande   colori misti colori scuri su fondo chiaro colori chiari su fondo scuro   massimo 2 colonne massimo 1 colonna  

Progetto

La Rassegna SCUOLA 8.0 si terrà a Bologna nei giorni 16-17 maggio 2007, presso Palazzo RE ENZO.

I soggetti promotori della manifestazione sono:

  • Ufficio Scolastico regionale – ER
  • Ufficio Scolastico Provinciale di Bologna
  • Fondazione Cassa di Risparmio – Bo
  • Know K
  • Tecnica & Futuro
  • Comune di Bologna
  • Provincia di Bologna

La presidenza del Comitato organizzativo è affidata al Ufficio Scolastico Provinciale di Bologna nella persona del Dirigente dott. Paolo Marcheselli.

Obiettivo della Rassegna

L’obiettivo della manifestazione sarà la conoscenza e la socializzazione delle esperienze italiane di utilizzo della Lavagna Interattiva in ambito didattico, anche confrontandosi con analoghe esperienze europee particolarmente significative.

Durata: 2 giorni

Data: 16-17 maggio 2007

Orario: 9.00-13.00 15.00-18.00

Partecipanti

Relatori: Insegnanti, Docenti Universitari, Ricercatori...

Partecipanti: Docenti, Studenti di scuole di ogni ordine e grado, Studenti universitari...

Saranno invitati il Ministro P.I., il Sindaco di Bologna, il Presidente della Provincia di Bologna, il Presidente Regione E-R.

Descrizione dell’evento

L’evento sarà realizzato con modalità che prevederanno tre momenti fondamentali:

  1. Convegno
  2. Aule Didattiche
  3. Workshop Tematici

Al Convegno, articolato su due giornate consecutive, saranno invitati esperti, docenti e scuole che presenteranno i contributi teorici emergenti e le esperienze più significative.

Il convegno interagirà in Web Conference con alcune scuole (italiane e/o straniere) che verranno coinvolte e/o citate negli interventi del convegno. Allo stesso tempo i lavori saranno fruibili in streaming live in rete.

Nelle Aule Didattiche le scuole invitate presenteranno originali esempi e modelli d’uso della lavagna interattiva nella didattica. Esse avranno a disposizione “Aule Didattiche”, attrezzate con lavagna interattiva, dove insegnanti di classe ed alunni vivranno momenti della loro vita scolastica e potranno presentare contenuti attinenti al tema del convegno, discutere problematiche, scambiare opinioni e conoscenze.

La logistica di questi spazi potrà rappresentare per i visitatori un vero e proprio percorso in grado di simulare la progressione dei cicli scolastici degli alunni, dalla materna alle superiori.

Nei Workshop Tematici verranno presentate in modo dettagliato le esperienze ritenute più significative realizzate con la LIMD. Le aree individuate saranno le seguenti:

  • Lavagne ed Handicap
  • Lavagne nella scuola secondaria
  • Lavagne a sistema
  • Lavagne nella scuola dell’Infanzia e primaria

Una sezione specifica (AreaBO) potrà rappresentare l’elemento di continuità con le rassegne precedenti, presentando recenti esperienze significative sul tema della gestione dei laboratori scolastici: progetto Terminal Server, progetto “laBloc”, “Aule Libere” ed altro.

Il convegno interagirà in Web Conference con alcune scuole (italiane e/o straniere) che verranno coinvolte e/o citate negli interventi del convegno. Allo stesso tempo i lavori saranno fruibili in streaming live in rete.

La lingua

Lingua ufficiale del convegno sarà l’Italiano, con traduzione simultanea italiano-inglese. Si attueranno le modalità più opportune ed efficaci a seconda della situazione (es. simultanea con cuffie durante il convegno, con interprete nei workshop o nelle Aule didattiche quando necessario).

 

 

 

logo USP BO USP Bologna logo Fondazione CARISBO Fondazione CARISBO